fbpx

“Mònde” al centro di un focus durante la conferenza “Le politiche italiane e pugliesi sugli itinerari culturali”del progetto “Green Pilgrimage”.

Home - News - “Mònde” al centro di un focus durante la conferenza “Le politiche italiane e pugliesi sugli itinerari culturali”del progetto “Green Pilgrimage”.

“Mònde” al centro di un focus durante la conferenza “Le politiche italiane e pugliesi sugli itinerari culturali”del progetto “Green Pilgrimage”.

Citato tra le più significative esperienze di ricerca su cammini ed itinerari culturali, nonché tra le buone pratiche avviate sul territorio della Regione Puglia, “Mònde – Festa del Cinema sui Cammini” – il festival di cinema dedicato ai camminatori e ai pellegrini che fanno tappa a Monte Sant’Angelo, ideato e curato da “MAD – Memorie Audiovisive della Daunia” – è stato al centro di un focus nel corso della conferenza “Politiche italiane e pugliesi sugli itinerari culturali” organizzata dalla Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio in seno al progetto Green Pilgrimage.
Nell’ambito di quattro giornate di studi visit tenutesi dal 2 al 5 aprile 2019 tra i Monti Dauni, il Gargano e Bari, l’appuntamento ha avuto luogo presso il Cassero del Castello Ducale di Bovino nel corso della giornata del 2 aprile ed ha visto l’intervento di Luciano Toriello, direttore artistico di “Mònde” per un approfondimento sul tema del connubio tra destagionalizzazione delle iniziative culturali e sviluppo del territorio.

Il progetto Green Pilgrimage ha come priorità strategica lo studio e l’analisi delle Policies regionali di cinque regioni europee appartenenti a cinque nazioni (Gran Bretagna, Norvegia, Svezia, Romania e Italia) relative al turismo sostenibile e alla valorizzazione del patrimonio culturale e naturale come leva per la crescita dei territori, con particolare riferimento ai temi dei cammini e dei pellegrinaggi.